it Italian
Anello Bottone sardo, in Filigrana d'oro giallo

Anello in Filigrana d’oro giallo, con Bottone sardo e pietra di granato

Anello in oro giallo 18 kt, con riproduzione del caratteristico Bottone sardo. Nella calotta superiore è incastonato un granato.

I bottoni d’argento o d’oro erano un ornamento prezioso del vestiario femminile e maschile sardo, sia festivo che giornaliero, diffuso in tutta l’isola.

Nell’abbigliamento tradizionale sardo il bottone aveva diverse funzioni. In coppia (bottoni gemelli) chiudevano il collo della camicia (buttones de pettorra). In quella maschile a volte anche in due coppie. In alcuni casi era utilizzato per chiudere i polsi della camicia stessa (buttones de bultzos). Mentre, fatto passare attraverso asole, chiudeva le maniche del giubbetto all’altezza del polso.
Una serie di bottoni, in numero variabile da sette a dodici per manica, costituiva la bottoniera (sa buttonera).
In molti centri i bottoni erano usati per chiudere e allo stesso tempo decorare il giubbetto maschile sul davanti.

Anello Bottone sardo, in Filigrana d'oro giallo

Caratteristiche
Materiali: Oro giallo 18 kt, pietra di granato (3 mm)
Realizzato da: Marroccu Gioielli, Villacidro (VS)

Anello Bottone sardo, in Filigrana d'oro giallo

 

 

Condividi:
Seguici anche su:

Sardinian Store, la vetrina online dei Prodotti Tipici Sardi...